Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Palazzo dei Dragomanni - Scuola Media IMI / Cerimonia di Apertura

Data:

30/08/2022


Palazzo dei Dragomanni - Scuola Media IMI / Cerimonia di Apertura

Lunedì 29 agosto si è tenuta la cerimonia di apertura della nuova Sede della Scuola Media italiana di Istanbul, ospitata presso il Palazzo dei Dragomanni, di recente restaurato. Dopo oltre due anni tra progettazione e lavori, infatti, e su impulso dell’Ambasciata d’Italia grazie anche a fondi del @liceoitaliano.imi, il Palazzo dei Dragomanni è stato restituito al suo antico splendore.

Si tratta di un edificio dall’alto valore storico costruito a metà dell’Ottocento e per decenni inutilizzato a causa delle cattive condizioni in cui ha a lungo versato. Il Palazzo – grazie alla valorizzazione di cui è stato oggetto - contribuirà assieme al Palazzo di Venezia, Residenza dell’Ambasciatore d’Italia, e agli altri edifici del “Sistema Italia” (Il Consolato Generale d'Italia a Istanbul e IMI) ad arricchire il patrimonio architettonico del nostro Paese nel quartiere di Beyoğlu, cuore pulsante della sponda europea di Istanbul.

I locali della Scuola media italiana, fino ad oggi situati presso l’adiacente Consolato Generale, saranno così ampliati grazie anche alla predisposizione di aule multimediali nuove, spaziose e funzionali, nelle quali i bambini della Scuola avranno accesso a strumenti di apprendimento efficaci e di assoluta qualità.

Dinnanzi ad una folta rappresentanza della comunità locale, l’Ambasciatore Marrapodi – nel ringraziare il Preside del Liceo italiano e della Scuola, Prof. Giuseppe Finocchiaro, per aver efficacemente coordinato l’iniziativa - ha aperto la cerimonia ricordando “l’elevato valore del sistema educativo italiano nel mondo, che ad Istanbul ha da oggi una nuova casa per poter garantire ai bambini, ai loro genitori e a tutto il personale della Scuola istruzione di qualità in un luogo sicuro, confortevole, adeguato e moderno, che dà lustro all’Italia anche agli occhi dei numerosi cittadini turchi legati alla nostra cultura e al nostro Paese”.

AMBASCIATA D'ITALIA AD ANKARA

b49a1652

b49a1678

b49a1740

2 


Testata:

Palazzo dei Dragomanni - Scuola Media IMI / Cerimo

939